WHIRLPOOL: DOPO L’OK AL PIANO, L’AZIENDA AFFITTA 43 MILA MQ DI MAGAZZINO VICINO PIACENZA. E CARINARO?

whirlpool referendum magazzinoMentre a Napoli e Carinaro si regista la netta vittoria del sì al referendum tra i lavoratori sul piano industriale triennale di Whirlpool (a Fabriano i dati definitivi li conosceremo domani), stupisce non poco la notizia dell’acquisizione da parte del colosso americano dell’affitto di un maxi-magazzino in provincia di Piacenza. A quanto si apprende, Whirlpool ha preso in locazione dallo sviluppatore internazionale ID Gazeley uno spazio di 43 mila mq nel Magna Park di monticelli, location strategica per la logistica nel cuore del mercato distributivo del nord Italia. L’immobile verrà gestito da Scerni Logistics, affermato fornitore di servizi logistici integrati che occupa il rimanente spazio di 14.000 metri quadrati all’interno della struttura. ID Gazeley ha confermato: si tratta di un contratto a lungo termine. Ora quello che ci si chiede: ma in sede di riconversione, non doveva essere Carinaro il nuovo polo di smistamento. Quali sono le intenzioni di Whirlpool? Nel 2018 verrà tutto di nuovo messo in discussione? Non vogliamo entrare nel merito delle scelte strategiche dell’azienda, sta di fatto questo mega-contratto di locazione qualche domanda ce la pone. L’impressione che con l’accordo si sia preferito l’uovo oggi alla gallina domani resta, nonostante il ritrovato entusiasmo dei lavoratori della ex Indesit che almeno per ora vedono salvo il proprio posto di lavoro. Magari il nostro è un allarme eccessivo, certo è che a pochi giorni dalla firma di un’intesa di tali proporzioni, un mega capannone di 43 mila mq suona come futuro ricettacolo dei rimasugli di personale che rimarranno dal progressivo smantellamento di Carinaro in primis, e delle strutture di assemblaggio di Fabriano. Staremo a vedere: noi, neanche a dirlo, vigileremo con gli occhi bene aperti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.