TELENOVELA QUADRILATERO: ALTRE DUE GALLERIE CON ANOMALIE. IL GOVERNO RISPONDA

QUADRILATERO MARCHE UMBRIALo scorso 17 gennaio, tra fanfare, lustrini e paillettes, è stato inaugurato il tratto di 9 km tra Colfiorito (Umbria) e Serravalle di Chienti (Marche) all’interno del tratto della Quadrilatero Umbria-Marche di 35 km che dovrà collegare Foligno all’Alto maceratese. C’era l’ex ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi (FOTO), e gli allora governatori delle due regioni: Catiuscia Marini (poi riconfermata) per l’Umbria e Gian mario Spacca per le Marche. Qualche giorno fa, l’Anas ha predisposto la chiusura della tratta inaugurata soltanto sei mesi fa per effettuare controlli “urgenti”. In due delle cinque gallerie presenti lungo i 9 km infatti ci sarebbero palesi irregolarità nei rivestimenti. Dopo la denuncia fatta a Report da un operaio sulla galleria “La Franca”, la telenovela sulle anomalie della quadrilatero continua dunque. E intanto, la spesa per l’opera si gonfia di giorno in giorno: per il solo tratto Foligno-Pontelatrave siamo già a 1140 milioni di euro. Oggi ho depositato subito un’interrogazione al ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio per far uscire dall’angolo il governo su una situazione che sta diventando farsesca. Possibile che per sei mesi migliaia di automobilisti siano stati fatti passare sotto a gallerie costruite in modo irregolare, per di più in una zona ad alto rischio sismico? Nelle stanze dei bottoni qualcuno dovrà risponderne. Inoltre, visto il quadro disarmante, vogliamo essere informati in modo trasparente sui controlli che l’Anas sta effettuando sulle gallerie di Varano e Serravalle: se la situazione è davvero critica come i primi pareri tecnici hanno annunciato, i controlli vanno fatti a tappeto. E visto che ci siamo, Delrio dovrebbe chiarire anche in merito alle gravi anomalie emerse in tema di conflitti di interesse nella commissione VIA-VAS che riguarda la Quadrilatero: di chiacchiere ne sono state fatte tante, ma di fatti concreti da parte dell’esecutivo Renzi non ne abbiamo visto nemmeno uno.

1 thought on “TELENOVELA QUADRILATERO: ALTRE DUE GALLERIE CON ANOMALIE. IL GOVERNO RISPONDA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.