PIOVONO TRIVELLE: ALTRE DUE IN AZIONE A ORE A LARGO DI ANCONA. IL PD, INTANTO, CONTINUA A SPARARE BALLE
Trivella in viaggio verso le Marche
Trivella in viaggio verso le Marche

Le bugie, di solito, hanno le gambe corte. Con il governo Partito Democratico e il suo leader però le hanno cortissime: le menzogne “Dem” in tema di trivellazioni vengono smascherate ormai nel tempo di un amen. Due nuove piattaforme, la Clara NW e la Bonaccia NW, sono in navigazione e a ore appariranno nel mare marchigiano a largo delle coste di Ancona: le vedete in foto, avvistate a largo delle coste pugliesi. Sono un “regalo” del governo Renzi di poco più di un anno fa, con i Decreti interministeriali firmati dai ministri Galletti e Franceschini. Insomma, il progetto renziano di trasformare in una groviera il mare Adriatico procede spedito: tempo qualche settimana e le prospezioni avranno il via. Una politica “fossile” in tutti i sensi: pur di nascondere la realtà, il premier e i suoi sono disposti a ogni tipo di balla. L’obiettivo però è chiaro a tutti: far diventare i nostri mari il salotto di casa delle major del petrolio e degli idrocarburi. E pensare che da mesi la senatrice PD Camilla Fabbri ripete che prima di 5 anni nessuna trivella sarà al lavoro nei mari marchigiani: bugie ad arte, per sviare l’attenzione da questa politica arrembante in materia di estrazioni.

image image

Da quando si è affacciato il Decreto Sblocca Italia, il M5S sta contrastando in ogni modo questa politica governativa sull’energia antiquata e rischiosa per l’ambiente, la salute e anche per l’economia delle nostre zone costiere. Essi stessi sono letteralmente pericolosi, visto che nei loro decreti autorizzativi mettono nero su bianco che ci saranno gravi rischi di incidenti con effetti potenzialmente duraturi e che scaricheranno in mare migliaia di litri di acqua con oli nel mare. Nessuna spiegazione sul rischio di sismicità indotta che pure sta allarmando il governo olandese che deve far fronte a miliardi di euro di danni per i terremoti scatenati dalle estrazioni di metano. Sono irresponsabili delle loro azioni. Non appena riaprirà il Parlamento presenterò un’interrogazione parlamentare per conoscere gli elementi dei progetti che tuttora vengono negati ai cittadini in quanto non caricati, come avviene per altri progetti, sul sito del Ministero.
Inoltre stiamo valutando un esposto alla procura competente in quanto i lavori appaiono in corso, con trasporto delle piattaforme e presenza di unità operative in loco, mentre l’ottemperanza alle prescrizioni, da validare prima dell’avvio di ogni lavoro, sono ancora in fase di valutazione da parte del Ministero stesso. Ennesimo utilizzo improprio delle regole da parte di un esecutivo sempre più incurante delle procedure e del bene dei cittadini.

[button color=”gray” size=”medium” link=”http://www.patriziaterzoni.it/trivelle-in-valcesano-per-lok-basta-un-anno-non-5-come-sostengono-il-pd-e-la-senatrice-fabbri/” ]TRIVELLE VALCESANO[/button]

[button color=”red” size=”medium” link=”http://www.patriziaterzoni.it/il-governo-da-lok-alleni-per-due-pozzi-per-estrarre-metano-ad-ancona-con-lassurdo-beneplacito-della-regione-marche/” ]DUE POZZI ENI AD ANCONA[/button]

[button color=”pink” size=”medium” link=”http://www.patriziaterzoni.it/trivellazioni-nelladriatico-galletti-chiede-dialogo-nel-frattempo-svende-il-mare-alle-big-del-petrolio/” ]#STOPTRIVELLAZIONI[/button]

 

TRIVELLE
sito della navigazione marittima in area Bonaccia sta già operando un pontone, il Saipem3000

 

2 thoughts on “PIOVONO TRIVELLE: ALTRE DUE IN AZIONE A ORE A LARGO DI ANCONA. IL PD, INTANTO, CONTINUA A SPARARE BALLE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.